IL TEMA DELLA SICUREZZA – ocip

admin 18 novembre 2008 0

Per il Gruppo Motociclisti O.Ci.P. di Pistoia

25 ANNI AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA NEL CICLISMO

 

PISTOIA.- Festeggia i 25 anni il Gruppo Motociclisti O.Ci.P. Pistoia. Era il 1984 quando a Pistoia un gruppo di amici amanti del ciclismo decidono di fondare una società che metta a disposizione di tutti gli organizzatori di gare ciclistiche una struttura per fornire loro tutto quello che necessita, dalla segreteria alla direzione di gara, al servizio informazione fino alla sicurezza. A capo di questa società viene eletto Romano Giannoni, mentre coordinatore della sicurezza è Ignazio Bianchi. Nascono così le Motostaffette O.Ci.P. Pistoia. Inizialmente il gruppo conta una decina di motociclisti, ma con il tempo il numero inizia a salire, come pure l’impegno e l’importanza delle gare da coprire. Nel 1993 si ha una svolta fondamentale; per la prima volta il Gruppo viene chiamato a scortare una corsa a tappe importante come il Giro d’Italia femminile che segna l’inizio in pratica di un’attività sempre più impegnativa e nello stesso tempo più professionale e qualificata. Tre anni dopo il Gruppo decide di dividersi giuridicamente dalla società di fondazione, l’O.Ci.P. proprio per far fronte in modo autonomo a tutti gli impegni che ormai sono tanti e sempre sotto la presidenza di Ignazio Bianchi. Nel 2001 altro momento importante e qualificante per i Motociclisti pistoiesi ai quali viene affidata la scorta al Giro d’Italia dilettanti (lo sarà anche nei tre anni successivi) e alla gara professionisti Giro della Liguria. L’attività si fa sempre più intensa e nel 2005 il Gruppo viene inserito e iscritto nel Registro Nazionale delle società dilettantistiche del Coni. L’anno dopo altra tappa fondamentale e prestigioso con la chiamata a scortare il Giro d’Italia professionisti per quanto concerne la carovana pubblicitaria. Un compito che continua assieme a quello di scorta a tutti i tipi di gara da quelle promozionali e giovanili, ai professionisti. Professionalità, serietà e passione sono tre aspetti che caratterizzano il lavoro del gruppo pistoiese formato da persone che mettono il loro tempo libero a disposizione del ciclismo, in situazioni spesso difficili, su strade con traffico sempre più caotico e pericoloso, dove chiedere agli automobilisti tre minuti di tempo per permettere il passaggio in sicurezza ai ciclisti è impresa ardua. I motociclisti ci sono con la consapevolezza che il loro operato è apprezzato dalle istituzioni preposte alla sicurezza e da tutti i praticanti del ciclismo e dei loro familiari. Con la chiusura della stagione sportiva 2008, l’A.S.D. Motociclisti O.Ci.P. Pistoia festeggia i 25 anni di attività e le nozze d’argento con il ciclismo grazie a uno sponsor che opera nel campo della sicurezza (lavoro e antincendio) come il Gruppo Lupi di Pontedera dei fratelli Gronchi. Un sostegno importante da parte di chi crede fermamente nella prevenzione sul tema della sicurezza. Il Gruppo pistoiese festeggerà questo importante traguardo il 4 gennaio al Lago Verde di Serravalle Pistoiese quando si svolgerà una conferenza sulla sicurezza nel ciclismo, relatori il dott. Giandomenico Protospataro del Ministero degli Interni e Silvano Antonelli presidente del G.S. Progetti Scorta di Ravenna. Sarà l’occasione per ribadire alcune proposte e rivendicazioni della categoria, scaturite dal recente convegno delle moto staffette e scorte tecniche tenutosi a Modena, e che sono sostanzialmente, la tutela assicurativa, formazione e didattica, professionalità, tesseramento, codice della strada, consulta per la sicurezza e frequenze radio.

Al termine della conferenza, del prossimo 4 gennaio, si svolgerà il pranzo sociale e la celebrazione della festa per i 25 anni del Gruppo pistoiese, garanzia di affidabilità e buona riuscita per tante manifestazioni ciclistiche.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO:

Presidente Ignazio Bianchi; vice presidente Claudio Varignani; consiglieri Stefano Bertini, Giordano Matani, Domizio Spadi.


ANTONIO MANNORI

Comments are closed.