Lucca – 26° Campionato Italiano – Ordini di arrivo

admin 18 Ottobre 2009 0

Grande successo della manifestazione in Toscana

I NUOVI CAMPIONI ITALIANI TRA I GIUDICI IN 90 AL TRICOLORE SULLE MURA DI LUCCA

Il gruppo dei giudici neo tricoloriLUCCA.- Un fine settimana con le giacche blù del nostro ciclismo a confronto nel 26° campionato italiano, organizzato dalla Commissione Regionale Giudici di gara con la collaborazione del Comitato Regionale Toscano della Federciclismo, l’apporto della Commissione Nazionale Giudici di Gara e quello davvero importante del Comitato Provinciale di Lucca della Federciclismo col suo presidente Gianfranco Battaglia, dell’A.C. Le Mura 2008. Novanta coloro che hanno preso parte alla rassegna. Alla vigilia serata di gala all’Agriturismo Settepassi di Ponte Buggianese con la presenza del vice presidente nazionale della FCI Flavio Milani, del consigliere Stefano Benvenuti, dei due vice presidenti del Comitato Regionale, Giacomo Bacci e Carlo Iannelli e del cav. Uff. Giannetto Poppi, ideatore 26 anni fa della manifestazione con la prima edizione svoltasi in Lombardia. Per la gara e l’assegnazione degli otto titoli tricolore, appuntamento sullo storico circuito delle Mura di Lucca, un anello di Km 4,200 da ripetere varie volte dopo un primo tratto turistico con passaggio anche dal centro della città. Quarantanove i partenti della prima batteria con netto dominio del pugliese Vito Giannone che per la sesta volta consecutiva ha vinto il titolo italiano imponendosi per distacco nei confronti del laziale Ciapetti e del piemontese Tonietti, che nel finale hanno cercato di avvicinare il battistrada. Da segnalare nella categoria E anche la rivincita del pugliese Luigi De Tommasi nei confronti del lombardo Rigoletti che lo aveva battuto a Fiuggi nel 2008, mentre nella G ha vinto il laziale Petrangeli. Nella prima gara su 4 giri delle Mura lucchesi hanno gareggiato anche le rappresentanti femminili con la riconferma della campionessa uscente, la piemontese Stefano Bertorello, mentre nell’altra fascia di età ha prevalso Rossana Debegnach del Friuli Venezia Giulia che ha superato la Mirandola e la Guarniero che si erano contese la vittoria un anno fa. Oltre 40 i partenti della successiva batteria con bella prestazione dell’abruzzese Danilo Pagliariccia finito sul podio della classifica assoluta con il veneto Trabucco ed il lombardo Sposito. Tra i presenti alla gara anche Giulio Landucci, commissario straordinario Opere delle Mura di Lucca. La conclusione della festosa due giorni dei giudici all’Agriturismo Settepassi con la vestizione dei nuovi campioni tra gli applausi dei familiari e degli ospiti presenti. Ora per i giudici il campionato interregionale a Porto Recanati nelle Marche, domenica 8 novembre, mentre quello tricolore del prossimo anno sarà in Piemonte, il 3 ottobre a Savigliano in provincia di Cuneo.

UOMINI-CATEGORIA A:

1)Danilo Pagliariccia (Abruzzo) Km 21, media Km 39,223; 2)Williams Mazzardis (Piemonte); 3)Alessandri Rigoldi (Lombardia).

CAT.B: 1)Enrico Trabucco (Veneto); 2)Angelo Sposito (Lombardia); 3)Fabio Gatti (Liguria).

CAT.C: 1)Roberto Giottoli (Lombardia); 2)Valentino Marinelli (Marche); 3)Claudio Cerica (Lazio).

CAT.D: 1)Vito Giannone (Puglia) Km 16,8, media Km 38,888; 2)Marco Ciapetti (Lazio); 3)Celestino Tonietti (Piemonte).

CAT.E: 1)Luigi De Tommasi (Puglia); 2)Giacomo Rigoletti (Lombardia); 3)Giuseppe Didonè (Veneto).

CAT.G: 1)Giuseppe Petrangeli (Lazio); 2)Michele Garavini (Emilia Romagna); 3)Giorgio Marenzi (Lazio).

DONNE F1: 1)Stefania Bertorello (Piemonte); 2)Elisa Dabbene (Piemonte); 3)Michela Adorni (Liguria).

CAT. F2: 1)Rossana Debegnach (Friuli Venezia Giulia); 2)Cristina Mirandola (Veneto); 3)Federica Guarniero (Veneto).

ANTONIO MANNORI

Comments are closed.