ANCHE IN QUESTA STAGIONE IL PRESTIGIOSO PREMIO “FABIO ARU” GUIDA IL GIGLIO D’ORO DOPO IL GIRO

Segrateria 15 giugno 2015 Commenti disabilitati su ANCHE IN QUESTA STAGIONE IL PRESTIGIOSO PREMIO “FABIO ARU” GUIDA IL GIGLIO D’ORO DOPO IL GIRO
ANCHE IN QUESTA STAGIONE IL PRESTIGIOSO PREMIO “FABIO ARU” GUIDA IL GIGLIO D’ORO DOPO IL GIRO

Aru.L’ATLETA del momento ciclismo italiano, Fabio Aru, è in testa alla classifica del 42° Giglio D’Oro il premio nazionale indetto da Saverio Carmagnini e dal Gruppo toscano giornalisti sportivi dell’Ussi, per il miglior professionista italiano della stagione. Sono state le due spettacolari vittorie di tappa al Giro d’Italia ed il secondo posto nella classifica finale alle spalle di Alberto Contador, a permettere a Fabio Aru di balzare in testa alla classifica. Fabio Aru è stato già protagonista della cerimonia del Giglio d’Oro 2013, quella del quarantennale, quando in qualità di neo professionista ricevette il premio come rivelazione di quella stagione. Il campione sardo dell’Astana seppe confermarsi tra i giovani più interessanti e bravi anche nella passata stagione, fino ad arrivare a questo straordinario finale del Giro d’Italia 2015 con le imprese nelle due tappe di montagna. In classifica Aru conduce ora con 300 punti, seguito dal velocista Bonifazio con 150, Nizzolo con 140, Modolo 125, Cimolai 105 ed infine Paolini con 100. Il premio Giglio D’Oro assegna alla fine dell’annata altri particolari riconoscimenti; quello al vincitore del Giro d’Italia Alberto Contador, al campione italiano assoluto su strada, alla rivelazione della stagione. Ci sono poi lo speciale Premio International Franco Ballerini al miglior corridore straniero in base ai risultati conseguiti in dieci gare “monumento” del calendario mondiale (dopo il Giro è in testa il vincitore della “Sanremo” John Degenkolb), al miglior juniores nazionale, ed ancora il premio Gino Bartali all’avvenimento principe della stagione, oppure per l’atleta o personaggio del ciclismo che abbia fatto parlare di se. Come al solito la cerimonia di premiazione si svolgerà al Meridiana Country Hotel ed al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano in autunno, mentre al momento Saverio Carmagnini sta lavorando con grande impegno all’organizzazione della Gran Fondo Giglio D’Oro-Alfredo Martini in programma quest’anno alla data del 6 settembre con alcune importanti ed attese novità ed al via ex campioni del pedale, personaggi dello sport e dello spettacolo. Sul sito del Giglio D’Oro nelle schede Gran Fondo, gli interessati potranno trovare tutte le informazioni utili sia tecniche che turistiche e tutto quanto serve.

Antonio Mannori

Comments are closed.