13° GIRO DELLA TOSCANA – Capannori

admin 22 Settembre 2008 0

A CAPANNORI GRANDE CONFERMA DELLA LEADER ARNDT

BELLA PROVA DELLA GUDERZO CAPANNORI

Un avvio tutto dedicato al ricordo di Michela Fanini (celebrata una messa, omaggio nel cimitero e partenza dalla piazza di Segromigno in Piano a lei dedicata), per una tappa, la penultima del Giro di Toscana, bella e combattuta, al termine della quale si è avuta la conferma che la più forte di tutte in questa corsa è la tedesca Judith Arndt. Suo infatti il successo sul traguardo di Capannori e naturalmente avversarie più lontane in classifica prima della tappa finale che porterà a Fireze. C’era grande attesa per la salita di Valgiano a una decina di chilometri dal traguardo e qui si è scatenata la Worrack, vincitrice del Giro di Toscana 2004, ripresa più avanti dalla maglia rosa e dalla bravissima azzurra Guderzo che ha confermato di essere in grande forma e pronta per il mondiale di Varese, dove sicuramente sarà una delel favorite. Le tre atlete hanno staccato le antagoniste e raggiunto assieme il traguardo, dove al termine di una volata avvincente è stata la Arndt ad avere la meglio. Ora rimane l’ultima tappa, quella di domani da Quarrata (il via alle 12,30) fino al centro storico di Firenze, lunga 107 chilometri con un finale suggestivo che porterà le atlete a Piazza Michelangelo e sui lungarni prima della conclusione in Piazza della Repubblica, ma ormai i giochi sono fatti.


ORDINE DI ARRIVO:

1)Judith Arndt (Ger-Team Columbia) Km 101, in 2h39’30”, media Km 37,956;

2)Trixi Worrack (Equipe Nurnberger);

3)Tatiana Guderzo (Gaus RDZ Ormu) a 2”;

4)Marianne Vos (Team DSB Bank) a 30”;

5)Edita Pucinskaite (Equipe Nurnberger) a 33”.


CLASSIFICA GENERALE:

1)Judith Arndt (Ger- Team Columbia);

2)Trixi Worrack a 42”;

3)Vos a 1’03”;

4)Guderzo a 1’11”;

5)Pucinskaite a 1’40”;
9)Baccaille a 2’23”; 16)Cantele a 3’55”; 31)Lechner a 4’05”.

 

ANTONIO MANNORI

Leave A Response »